0%
         

 

 

 

 

 

Auguri Liliana Segre

Auguri per i 90 anni di Liliana Segre

Auguri alla senatrice Liliana Segre per il suo novantesimo compleanno da parte di ANED – Associazione Nazionale ex Deportati nei campi nazisti che ha prodotto un video speciale per esprimerle la profonda gratitudine per la sua testimonianza.  Gli amici dei Bambini di Selvino si associano a questi toccanti auguri con la massima stima e deferenza
+ Per saperne di più

Avraham Shichore

Annuncio di morte di Avraham Shichore, un Bambino di Selvino

Il giorno 28 luglio 2020 è deceduto Avraham Itzhak (detto Izio) Shichore, un Bambino di Selvino. Aveva 90 anni. Era figlio di Shlomo e Minna, nato in Polonia il 12 febbraio 1930, marito di Naomi Plug-Shichore. Aveva fatto la sua Aliya in Israele nel 1947. È stato sepolto nel cimitero di Yarkon.  Un Memorial Day
+ Per saperne di più

Sara and Avraham Kessel

Deceduta Sarah (Kessel) Spiegel, bambina di Selvino

Partecipiamo al dolore della famiglia, dei figli e dei nipoti e condividiamo l’impegno a preservare la memoria dei Bambini di Selvino.  Yossi, il figlio di Sarah Spiegel ci ha inviato alcune foto e un breve testo in sua memoria, affinché il suo ricordo sia una benedizione. La nostra cara madre Sarah Spiegel (nome da nubile
+ Per saperne di più

Per gli amici di Selvino

Ai nostri amici di Selvino

Cari amici di Selvino, In questo momento così difficile per l’Italia ma anche per Israele, i Bambini di Selvino non possono e non vogliono dimenticare il luogo che li ospitò dopo la Shoah e soprattutto gli abitanti del piccolo paese di Selvino, tra Val Seriana e Val Brembana, che li accolsero con grande generosità e
+ Per saperne di più

Mostra su Sciesopoli - la Casa dei Bambini di Selvino

Mostra Sciesopoli, 1945-1948

La mostra è a disposizione per scuole, biblioteche e centri culturali. Scrivere a: info[@]sciesopoli.com È costituita da 18 pannelli di un metro di altezza per 70 cm di larghezza in materiale leggero, che si possono facilmente appendere o appoggiare.     Mostra a Bergamo, 15-22 settembre 2015  

Inaugurazione museo Selvino

Inaugurazione museo dei Bambini di Selvino

Domenica 27 ottobre 2019 il Comune di Selvino inaugura il Museo Memoriale “Sciesopoli Ebraica – Casa dei Bambini di Selvino”. Programma inaugurazione: Ore 10,00 Ritrovo presso la Sala Congressi del Comune di Selvino Ore 10,15 Saluto delle autorità Ore 11,45 Cerimonia di inaugurazione del Museo Memoriale Sciesopoli Ebraica Casa dei Bambini di Selvino taglio del
+ Per saperne di più

2019-10-18 Visita famiglia Rivka Krol

La famiglia di Rivka Krol in visita a Selvino

Il 18 ottobre 2019, la famiglia di Rivka Krol, una bambina di Selvino, è venuta da Israele in visita a Selvino. Il nome di Rivka Krol, nata a Lublino (Polonia) nel 1929, si trova tra le schede degli assistiti dall’Unrra (United Nations Relief and Rehabilitation Administration) conservate al Cedec di Milano. La sua testimonianza è
+ Per saperne di più

2019-09-26 Avner Zeiri in visita a Selvino

Il figlio di Moshe Zeiri da Israele a Selvino

Il 26 settembre 2019, visita a Selvino del figlio di Moshe Zeiri, che nel 1945-48 fu il direttore a Sciesopoli, la ex colonia fascista diventata la “Casa dei Bambini di Selvino” sopravvissuti alla Shoah. Con la famiglia e i nipotini, Avner Zeiri è giunto a Selvino da Israele per vedere i luoghi e la ex
+ Per saperne di più

Milton Hostick a Selvino nel 2015

Ci ha lasciato Milton Hostick, un Bambino di Selvino

Con grande dolore abbiamo appreso della morte, il 22 settembre 2019, di Milton Hostick, un Bambino di Selvino, che partecipò all’incontro internazionale del settembre 2015 a Selvino. Purtroppo se ne vanno i testimoni sopravvissuti alla Shoah che a Selvino trovarono una famiglia, un sorriso e la speranza in una nuova vita. Inviamo le nostre più
+ Per saperne di più

Liliana Segre

Buon compleanno a Liliana Segre!

Buon compleanno a Liliana Segre, nata a Milano il 10 settembre 1930, sopravvissuta alla Shoah e infaticabile testimone della tragedia della Shoah e dell’orrore del nazifascismo. A 13 anni fu deportata ad Auschwitz, fu l’unica della sua famiglia a sopravvivere ai campi di concentramento e di sterminio. Il 19 gennaio 2018, il presidente della Repubblica
+ Per saperne di più

Scuola Mantegna a Sciesopoli

Il Giorno della Memoria della Shoah 2019

Resoconto di alcuni incontri per il “Giorno della Memoria 2019”. Si tratta di momenti fondamentali per ricordare la tragedia della Shoah e per fare conoscere le storie di salvezza dei Bambini di Selvino sopravvissuti allo sterminio e la ricostruzione delle loro vite. Sono stati anche l’occasione per illustrare il museo ad essi dedicato in allestimento
+ Per saperne di più

quale memoria per Sciesopoli

Valeria Dani: “Sciesopoli: trasformazione e abbandono”

Per gentile concessione dell’autrice e dell’editore, pubblichiamo il saggio di Valeria Dani dedicato al recupero della memoria di Sciesopoli: La colonia fascista di Sciesopoli: trasformazione e abbandono:  >> LEGGI EBOOK DEL SAGGIO DI VALERIA DANI >> Il saggio fa parte del volume: “DP camp IT 82: Cremona. Arrivo e partenza traiettorie, incroci, vite, storia”, Atti
+ Per saperne di più

Sudden death of Daniel Gorini

Improvvisa morte di Daniel Gorini

Con profonda tristezza condividiamo la notizia della morte improvvisa di Daniel Gorini al Massachusetts General Hospital venerdì 28 giugno 2019, per complicazioni legate al cancro. Radhika, sua moglie, era al suo fianco come ha fatto durante il decennale viaggio di Daniel con il cancro. Daniel era figlio di Lugi Gorini e Annamaria Torriani che dedicarono
+ Per saperne di più

La Terra Promessa - La Grande Storia

“I bambini della Terra Promessa” su Rai3

La storia della Casa dei Bambini di Selvino raccontata da Fabio Toncelli. La puntata del 28-06-2019 de “La Grande Storia” su Rai3 dal titolo “Nazismo, l’orrore e la speranza”, con la collaborazione di Paolo Mieli, ha dedicato un documentario di una decina di minuti, regia di Fabio Toncelli, alla emblematica storia di speranza della Casa
+ Per saperne di più

2019-06-18 Selvino of Orly familiy

Visita di Orly Ardon dagli Usa a Selvino

Il 18 giugno 2019, Orly Ardon, figlia di Itamar (Deutsch) Doron, un Bambino di Selvino, e nipote di due istruttori, ha visitato Selvino e Sciesopoli. Alle nove del mattino Enrico Grisanti ha accompagnato la famiglia di Orly Ardon, con il marito e la figlia, nel Comune di Selvino, dove sono stati ricevuti dal vicesindaco Virginia
+ Per saperne di più

Yehuda Shmuelli a Rosh Ha’Nikrah 2016

Yehuda Shmuelli, Bambino di Selvino, è morto.

Con grande dolore vi informiamo che il 31 maggio 2019 è mancato Yehuda Shmuelli, un Bambino di Selvino. Inviamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia. Il funerale avrà luogo domenica 2 giugno 2019 al Kibbutz Rosh Hanikra. Yehuda Shmueli è nato nell’aprile 1929 nel villaggio di Lipscha, nella regione dei Carpazi. Durante la
+ Per saperne di più

Haim Pelts visit to Selvino

Visita a Selvino di Haim Pelts da Israele

Visita a Selvino di Haim Pelts, con alcuni amici, in data 8 novembre 2018. A ricordo del padre Yitzhak Pelts (o Pelz, nato nel 1933), un Bambino di Selvino, accolto, curato e formato alla nuova vita in Israele, insieme ai suoi fratelli: Dov (nato nel 1931), Zvika (nato nel 1935, che è stato in visita
+ Per saperne di più

2019 alle scuole di Bosisio Parini nel Giorno della Memoria

Contro l’indifferenza, fai la differenza!

Le scuole primarie e secondarie di Bosisio Parini (Lecco) hanno preparato per molti mesi il Giorno della Shoah 2019, con l’aiuto dei loro insegnanti e in particolare della prof.ssa Sara Riva, che ci ha mandato questo messaggio: “Coi nostri ragazzi, in tre mesi di preparazione agli appuntamenti della Giornata della Memoria, abbiamo molto approfondito i
+ Per saperne di più

I Bambini di Selvino

“La casa dei bambini” documentario di Francesca Muci

Il nuovo film di Francesca Muci, La casa dei bambini, è stato prodotto da Francesco Gesualdi per Camelot 2014 e dall’Istituto Luce Cinecittà, che lo distribuisce nelle sale. Vedi link a “News Cinecittà”. Vedi il film su RaiPlay Ne abbiamo già parlato in un post in cui annunciavamo alcune riprese del film a Selvino: https://www.sciesopoli.com/news/i-figli-dei-bambini-di-selvino/
+ Per saperne di più

targa commemorativa albero della memoria

Ritrovata la targa dei “Bambini di Selvino”

E’ stata ritrovata ai primi di marzo del 2019 la targa dei Bambini di Selvino trafugata al parco Vulcano nel giorni tra la fine del 2018 e l’inizio dell’anno nuovo. Probabilmente si è trattato di una bravata di fine anno.   Comunque, ringraziamo Anna ed Enrico Grisanti che hanno prontamente segnalato questo fatto al Comune di
+ Per saperne di più

Aharon Megged

Libro di Aharon Megged sui “Bambini di Selvino”

Leggere l’e-book del libro di Aharon Megged in italiano sui Bambini di Selvino vi chiediamo di inviarci una email a: info@sciesopoli.com http://youtu.be/EAvwvaS0Hys Intervista ad Aharon Megged (nato il 10 agosto 1920 in Polonia e morto il 23 marzo 2016 in Israele) che ha scritto la storia dei bambini ebrei di Selvino: Il viaggio verso la
+ Per saperne di più

Sciesopoli il binario senza ritorno

Il binario senza ritorno (poesia di Aurora Cantini)

(I sopravvissuti al Binario 21, Milano) Quel dolore fondo è ancora dentro noi, radicato come un albero abbattuto, sbrecciato come un relitto alla deriva, immenso come il mare del silenzio. È un dolore di schegge conficcate nel cuore, catene penetrate nella carne, fiamme urlanti e devastatrici. Oltre il filo spinato, oltre il binario senza ritorno,
+ Per saperne di più

Matteo Fontana Premio Stampa Israele 2018

Il “Ciclista della Memoria”: Giovanni Bloisi

Un premio al giornalista Matteo Fontana che ha raccontato il viaggio del “ciclista della memoria”. A Milano giovedì 25 ottobre 2018, Matteo Fontana, giornalista di Varesenoi.it ha ricevuto il Premio Stampa Israele 2018  assegnato dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo. È stato premiato per un articolo scritto lo scorso anno 2017 per il quotidiano “La Provincia”
+ Per saperne di più

Le radici del Bambini di Selvino

Alla ricerca dell’identità dei Bambini di Selvino

Le radici dei Bambini di Selvino L’Associazione israeliana per lo Studio delle Radici Familiari organizza un seminario sul tema dei Bambini in cerca della loro identità. Il seminario aperto al pubblico si terrà il 27 novembre 2018 in Israele a Givatayim, distretto di Tel Aviv: https://goo.gl/maps/6EDVy9aKw2y Registrazione a questo link: https://form.jotform.me/golanltd/children-and-parents-conference Tra i relatori della
+ Per saperne di più

I bambini di Sciesopoli raccontati da Bruno Maida

Nella rubrica “Wikiradio” del 20 sett. 2018 di Radio Rai 3, il racconto di a Bruno Maida “I bambini della colonia di Sciesopoli”. Il 21 settembre 1945, il tenente colonnello H.G. Hershenson, Commissario per la Città di Milano del Governo Militare Alleato, concesse alla Comunità ebraica di Milano l’edificio di Sciesopoli a Selvino, in provincia
+ Per saperne di più

Incontri a Selvino estate 2018

Mercoledì 25 Luglio e Martedì 7 Agosto 2018, l’Amministrazione Comunale di Selvino, in collaborazione con l’associazione Oter, ha proposto  due incontri in Biblioteca sulla storia della colonia di Sciesopoli, condotti da Aurora Cantini ed Enrico Grisanti. Entrambi gli incontri sono ben riusciti. Il racconto della storia di Sciesopoli, la “Casa dei Bambini di Selvino”, è
+ Per saperne di più

Sciesopoli

Sciesopoli, 1945-1948: la Casa dei Bambini di Selvino

Sciesopoli: sembra il nome di una città fantastica e immaginaria.  Invece è il nome di una grande colonia alpina, sorta per volere dei capi del fascismo milanese e inaugurata l’11 giugno 1933 a Selvino. Il nome deriva dale termine “Tendopoli”, con cui gli squadristi fascisti chiamavano i loro campeggi durante l’estate. L’idea era venuta a
+ Per saperne di più

Zvi Dotan (Pelz/Pelts) da Israele in visita a Selvino

Aveva solo 10 anni quando, nell’autunno del 1946, Hersch Pelz giunse a Selvino dalla Polonia con i suoi fratelli Dov, Yizhak, Josef e la sorella Rifka. Furono aiutati dal Joint (American Jewish Joint Distribution Committee) e dalla Brigata Ebraica. La madre Sara, che da nubile portava il cognome di Hamer, venne accolta in un grande
+ Per saperne di più

I Bambini di Selvino nel 70° di fondazione dello Stato di Israele

I Bambini di Selvino nel 70° dello Stato di Israele

Il 16 maggio 2018, presso il Museo Palmach di Tel Aviv, si è tenuto un evento per i Bambini di Selvino e le loro famiglie, in onore del 70° anniversario della fondazione dello Stato di Israele. Il programma ha previsto un incontro sociale, un canto accompagnato da uno slideshow e da storie personali raccontate da
+ Per saperne di più

Mostra Le navi della speranza 2018

“Navi della speranza” Aliya Bet dall’Italia, 1945-1948

Da visitare al Memoriale della Shoah di Milano (Binario 21) la mostra “Navi della speranza” Aliya Bet dall’Italia, 1945-1948, aperta fino al 28 giugno 2018. La mostra è stata inaugurata alla presenza del vice-Presidente del Memoriale, Roberto Jarach, del vice-Ambasciatore di Israele in Italia, Ofra Farhi, del Direttore del Museo Eretz Israel, Ami Katz, e
+ Per saperne di più

Alex Olek Sarel

Lutto per la morte di Alex Olek Sarel

Il 10 gennaio 2018, dopo una lunga malattia, è mancato Olek Sarel, che a Selvino si chiamava Alexander Czoban. Olek Sarel era nato nel 1929 a Lvov (Leopoli in Polonia) figlio di Abraham Alfred Czoban e di Henryka Czoban, fratello di Aviva. Aveva girovagato per anni tra villaggi e foreste per sfuggire alla Shoah, poi
+ Per saperne di più

Miriam Bisk

Intervista a Miriam Bisk, 2017

Miriam Bisk, presidente dell’associazione noprofit Amuttah “Bambini di Selvino”, parla dei suoi genitori, Salek Najman e Lola Popinska, ebrei polacchi, unici sopravvissuti alla Shoah, rifugiati in diversi campi profughi e poi detenuti nei campi britannici a Cipro. Il padre di Miriam faceva parte del movimento giovanile Gordonia, di cui era stato segretario nella sua Hachsharah.
+ Per saperne di più

“I bambini di Moshe”, libro di Sergio Luzzatto

Gli orfani della Shoah e la nascita di Israele. Il libro è in uscita a gennaio 2018 da Einaudi Storia, pp. XIV – 394, € 32 – eBook € 10,99. Sergio Luzzatto racconta qui l’avventura di un numero sorprendente di bambini ebrei, scampati alla Soluzione finale e rifugiati nell’Italia della Liberazione: circa settecento giovanissimi polacchi,
+ Per saperne di più

Naama e Tami Sharon e Avi Shilo con il Sindaco di Selvino

I figli dei “Bambini di Selvino”

A Selvino sono tornati i figli dei “Bambini di Selvino”: le sorelle Naama e Tami figlie di Leah Ben-Dov Spivak e Avi Shilo, figlio di Shmulik Shilo, giunti da Israele per girare il film che la RAI trasmetterà nella Giornata della Memoria del 2018. Questo il loro saluto nella sala del Consiglio Comunale di Selvino,
+ Per saperne di più

Sciesopoli-25-09-2017

Le sorelle Naama e Tami Sharon e Avi Shilo a Selvino

Selvino accoglie i figli degli ebrei rifugiati nel 1945-1948: le sorelle Naama e Tami, figlie di Leah Ben-Dov Spivak, e Avi Shilo, figlio di Shmulik Shilo, giunti da Israele per le riprese del film che sarà trasmesso dalla RAI a gennaio 2018. Il film si intitolerà: «Sciesopoli, la casa dei bambini», prodotto da Rai Cinema e
+ Per saperne di più

La visita di Avraham Aviel 16-04-2016

Visita di Avraham Aviel a Selvino il 16 aprile 2016 con la moglie Ayala e le figlie Zipi e Sarit – Aprile 2016 Documentario realizzato dall’Istoreco di Reggio Emilia Nei vostri volti una nuova famiglia – Avraham Aviel e la moglie Ayala tornano a Selvino  

2017-Estate Sciesopoli a Selvino

Alla scoperta di Sciesopoli, Luglio-Agosto 2017

L’amministrazione comunale di Selvino in collaborazione con l’Associazione “Oter” promuove presso la Biblioteca Comunale “Alla scoperta di Sciesopoli” dalle ore 10:00 ogni Martedì di Luglio 4, 11, 18, 25 e di Agosto 1, 8, Giovedì 17, 22, 29 mostra “Sciesopoli, la colonia dei bambini ebrei” a cura dell’archivista Bernardino Pasinelli e grazie all’Associazione Figli della Shoah,
+ Per saperne di più

Arie Reich at Sciesopoli

Il Prof. Arie Reich visita Selvino

Arie Reich professore dell’università Bar Ilan in Israele, esperto di diritto commerciale internazionale e dell’Unione europea, è figlio di Yoel (Julek) Reich, un “Bambino di Selvino”. Il 7 giugno 2017 ha visitato Selvino e l’ex colonia alpina di Sciesopoli insieme alla moglie Atara. C’era molta emozione in lui nel vedere l’edificio in cui suo padre
+ Per saperne di più

Yitzhak Livnat

Il nostro saluto a Yitzhak Livnat

Il 27 marzo 2017 è mancato Yitzhak Livnat, che si chiamava Suti Weisz, un Bambino di Selvino generoso e combattivo, dall’animo sensibile e poetico, che aveva da poco compiuto 87 anni. Era nato nel 1930 a Nagyszolos in Ucraina. Abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo, di essere suoi ospiti e di ascoltare i suoi ricordi
+ Per saperne di più

Bloisi-2017-in bici per Sciesopoli e i Bambini di Selvino

Il viaggio della Memoria per Sciesopoli e i Bambini di Selvino

Sciesopoli – la Casa dei Bambini di Selvino (1945-1948) Giro in bicicletta di Giovani Bloisi (Tel. +39 328.141 6574) Da Varano Borghi (Varese) a Yad Vashem (Israele) Marzo-Aprile 2017 CALENDARIO TAPPE 13 marzo 2017 Tradate ore 11: Conferenza stampa   15 marzo 2017 Milano ore 10: Monte Stella, Cerimonia Gariwo 16 marzo 2017 Tradate ore
+ Per saperne di più

Sulla strada c’è un albero

La canzone “Sulla strada c’è un albero” è in lingua Yiddish e si intitola: “Oyfn veg shteyt a boym”. Racconta di una madre che non fa volare il suo bimbo sull’albero della vita per averlo caricato di troppi vestiti. Era la canzone preferita di Moshe Zeiri, anche se non voleva che venisse cantata a Selvino
+ Per saperne di più

Intervista a Noga Donath Cohen (di Enrico Grisanti)

In omaggio e memoria di Noga Donath Cohen, l’amico regista Enrico Grisanti ha preparato un bel video che ci consegna una Noga vivace e forte,  con un enorme affetto verso i “suoi Bambini di Selvino”, che essi ricambiano sempre. Noga è al kibbutz di Zeelim in Israele per l’incontro internazionale della primavera 2016 tra gli
+ Per saperne di più

Noga Donath Cohen

Noga Donath Cohen ci ha lasciato

Cari amici, con molto dolore vi scrivo questo messaggio per annunciare il passaggio di Noga Donath che è morta stanotte.  Aveva 95 anni e ha vissuto una vita piena, con straordinarie esperienze di vita! Era una donna nobile, amava i suoi “Bambini di Selvino”, come se fossero suoi figli! A noi tutti ci mancherà molto
+ Per saperne di più

Aviel - Ayala

Ayala Lieberman-Aviel è morta

L’intera famiglia di Selvino che si trova in Israele, è molto dispiaciuta di informarvi del “Passaggio” di Ayala Lieberman-Aviel, moglie di Avraham Aviel, madre di Zipi, Dudi e Sarit, la nonna dei loro figli.   Il funerale si svolge il 26 gennaio 2017 a Tel Aviv.  Le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia. Possa
+ Per saperne di più

Presentazione del libro di Anna Scandella

A Milano, presso la Casa della Memoria in via Federico Confalonieri, 14 MM 5 Isola, organizza ANPI Libri e Unicopli. Presentazione del libro di Anna Scandella: “Aliyah Bet – Sciesopoli: il ritorno alla vita di 800 Bambini sopravvissuti alla Shoah“, edito da Unicopli nel 2017. L’Autrice ne discute con Diego Bertocchi, Marco Cavallarin, Filippo Del
+ Per saperne di più

Incontro di primavera nel Kibbutz Zeelim 2016

Video dell’incontro internazionale dei Bambini di Selvino che si è svolto dal 31 marzo al 2 aprile 2016, nel kibbutz di Zeelim, da essi fondato nel 1948, a sud di Israele nel deserto del Negev. Ringraziamo Tami Sharon per il bel video che ha realizzato a ricordo dell’incontro e del gemellaggio tra Zeelim e Selvino.
+ Per saperne di più

La storia di Shmuel Milchman

Shmuel Milchman, uno dei “Bambini” di Selvino, passato per i campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau, Mauthausen ed Ebensee, quindi divenuto tipografo, è scomparso il 9 ottobre 2015. Insieme alla figlia Cheli Garty, ha scritto un libro in ebraico sulla sua vita, lunga 86 anni, dalla Polonia sino in Israele. Si intitola “Il ragazzo da lì.
+ Per saperne di più

Felice Anno 2017

Scarica il calendario del 2017 dei Bambini di Selvino e Sciesopoli come augurio per il nuovo anno Auguri per un felice Natale e festa di Hanukkah e un migliore Anno Nuovo, in serenità, benessere e salute. Ma soprattutto speriamo che ci sia la Pace nel mondo intero. Ci auguriamo che la Casa di Sciesopoli torni
+ Per saperne di più

Il Presidente dell’Italia Mattarella in Israele

Il 2 novembre 2016, nell’ultimo giorno del suo viaggio in Israele, il Presidente Sergio Mattarella ha visitato il  Museo Eretz Israel di Tel Aviv e la mostra sull’emigrazione degli Ebrei dall’Italia verso la Palestina, “In response to an Italian captain, Aliya Bet in Italy, 1945-1948” curata da Rachel Bonfil con la collaborazione di Fiammetta Martegani: 
+ Per saperne di più

Bobbi Maxman in Palestina

In memoria di Bobbi Maxman (Bronka Auerbach)

Bobbi Maxman (Bronka Auerbach) una ex Bambina di Selvino, è morta improvvisamente a New York il 7 luglio 2016, all’età di 83 anni. Bobbi era nata nel 1932 a Zalosce (Zalosza o Zaliztsi), una piccola città che allora era polacca e oggi si trova in Ucraina. Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, la Polonia venne
+ Per saperne di più

Sidney Zoltak a Selvino

Sidney Jehoshua Zoltak ritorna a Selvino

Il 17 settembre 2016, Sidney Zoltak, uno dei “bambini di Selvino”, è tornato dal Canada, dove vive, in visita a Selvino per un incontro con l’Amministrazione Comunale, con il vice sindaco Paolo Carrara, i rappresentati del FAI della provincia di Bergamo, Walter Mazzoleni figlio del custode della Sciesopoli che trascorse la sua infanzia con i
+ Per saperne di più

“Paradise” di Andrei Konchalovsky per non dimenticare la Shoah

La Biennale di Venezia ha assegnato il leone d’argento al film che è un monito per ricordare la Shoah. Non ci stancheremo mai di ricordare questa tragedia. Il film racconta una storia di vita quotidiana durante gli eventi più tragici e l’orrore della Seconda Guerra Mondiale. Una storia in bianco e nero di tre destini
+ Per saperne di più

Sciesopoli nella scuola primaria

Ringraziamo Selene Cakilli, docente della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Statale di Cassina de’ Pecchi, la quale ha realizzato una ricerca didattica su Sciesopoli per i suoi giovani studenti e un bel padlet: http://padlet.com/selenecakilli/SciesopoliSelvino [flipbook id=”1″] [padlet key=’2s5b3prk8qkb’ width=’100%’ height=’480′]

La RAI con “Sciesopoli nel Cuore”

La RAI TV ha dedicato dei servizi per salvare Sciesopoli con «I Luoghi del cuore» del FAI. Puoi dare il tuo voto cliccando su questo link: http://iluoghidelcuore.it Salviamo Sciesopoli con “I luoghi del cuore” del FAI Su TV Rai 1 nel bel programma “In viaggio con la zia” del 06/08/2016, alla scoperta di Bergamo e
+ Per saperne di più

I Luoghi del Cuore

Salvare Sciesopoli, luogo del cuore del FAI

Salvare Sciesopoli con «I Luoghi del cuore» il censimento del FAI che scade a fine novembre 2016. Puoi dare il tuo voto a questo link: http://iluoghidelcuore.it Vota questo Luogo! Condividi: FB | Twitter | G+ Segnala ad un amico Aggiungilo alla tua mappa delle Emozioni L’edificio di Sciesopoli è un capolavoro dell’architetto Paolo Vietti Violi,
+ Per saperne di più

Yehudith Kleinman a Selvino-2016-06-27 (5-)

Yehudith Kleinman in visita a Selvino e Piazzatorre

Il 27 giugno 2016 Yehudith Kleinman, ex Bambina di Selvino, è tornata a Selvino per visitare la colonia di Sciesopoli e quella di Piazzatorre dell’Opera Bergamasca, che l’avevano accolta e le avevano ridato un sorriso e una speranza di vita nel 1945. In questo viaggio è stata accompagnata da Annalisa Govi e Matthias Durchfeld dell’Istoreco
+ Per saperne di più

Progetto restauro Sciesopoli 2016

Progetto di restauro di Sciesopoli

All’Ateneo di Bergamo dal 25 giugno al 3 luglio 2016, nella sede storica dell’Ateneo in Città Alta-Piazza Duomo (Sabato e domenica  ore 11.00 – 19.00 e Martedì-venerdì ore 15.00-19.00 con ingresso gratuito) sarà esposto il progetto di Lara Magnati e Stefania Olmi con gli altri partecipanti al bando di «Restaura Bergamo 2016» che ha ricevuto una
+ Per saperne di più

Moshe Aran

Moshe Aran, Bambino di Selvino e pilota d’aereo

GIOVEDI 23 GIUGNO 2016, SCIESOPOLI FRA ARTE E SCULTURE Verrà inaugurata giovedì 23 giugno 2016 la mostra di opere pittoriche e sculture  dell’Accademia Belle Arti Santa Giulia di Brescia con la quale l’Amministrazione Comunale di Selvino ha recentemente siglato un accordo di collaborazione triennale. Saranno presenti il Direttore Romagnoli e il Vice Direttore prof. Ghilardi.
+ Per saperne di più

Fondazione per i beni culturali ebraici onlus

Sciesopoli, patrimonio da difendere

È Valeria Dani, dottoranda in Studi Romanzi alla Cornell University (NY), la vincitrice del bando promosso dalla Fondazione per i Beni Culturali Ebraici in Italia per assegnare una borsa di ricerca per il 2016. Il progetto scelto dalla Fondazione è intitolato “Trasformazione dello spazio e creazione di comunità. Sciesopoli e i suoi bambini”, e racconta
+ Per saperne di più

Motociclisti Slow Rider

“Slow Rider” a Selvino

Il 7 maggio 2016 sono stati in visita a Selvino e a Sciesopoli un gruppo di dieci motociclisti in tour nelle valli bergamasche. Al seguito c’era una troupe di Sky TV che fa il programma “Slow Rider” (Sky – automototv – canale 148) visto da circa 300.000 persone che potranno conoscere la storia di Sciesopoli!
+ Per saperne di più

Noga Donath Cohen

Noga e Reuven Donath, istruttori a Selvino

Reuven Donath era un un soldato della Brigata Ebraica ed Eugenia Cohen era una giovane milanese, che poi prese il nome ebraico di Noga. Entrambi furono istruttori a Piazzatorre e poi a Selvino, dove si sposarono e insieme andarono in Israele. Dal libro “Im Tirtzu Zo Agada” (“Questa potrebbe essere una fiaba”), scritto da Nir
+ Per saperne di più

Ester Yotvat a Zeelim

Ester Weiss Yotvat, Bambina di Selvino

Ester Weiss è nata nel giugno del 1930 da Giacobbe e Salomea (Sala). Aveva un fratello maggiore, Giuseppe. La sua infanzia è stata relativamente serena. Nel 1941 Ester venne mandata in un campo estivo a Zaleszczyki, vicino al confine rumeno, che divenne parte dell’Ucraina, come Levov, la sua città natale che in origine era in
+ Per saperne di più

Shoah 2016

La sopravvivenza dei Bambini nella Shoah, 4 Maggio 2016

Questo è stato il tema dell’incontro per il memoriale della Shoah, tenutosi il 4 maggio 2016, all’Istituto  Avshalom. L’evento è iniziato con il pubblico in piedi per un minuto di silenzio in memoria delle vittime della Shoah. Batyah Dvir, storico dell’Istituto Moreshet, ha tenuto una conferenza dal titolo “Il ragazzo ebreo – Il punto di
+ Per saperne di più

Sciesopoli Selvino 1946

Video su Sciesopoli – la Casa dei Bambini di Selvino

[sz-youtube url=”https://youtu.be/hMD9TXJUDvg” /] הסרט צולם בשנת 1946 בבית עליית הנוער “שיסופולי”, בסלבינו, איטליה. ילדי סלבינו היו קבוצה של ב 800 ילדים אשר התייתמו בשואה. Sciesopoli Selvino nel 1946 Video originale degli Archivi Spielberg di Gerusalemme sulla vita nella colonia di Sciesopoli per i bambini ebrei rimasti orfani e sopravvissuti alla Shoah. Ottocento bambini ebrei vi
+ Per saperne di più

Sciesopoli Childrem Home

Incontro in Israele, 2016

Dal 31 marzo al 2 aprile 2016, incontro internazionale dei Bambini di Selvino nel kibbutz di Ze’elim, da essi fondato nel 1948, a sud di Israele nel deserto del Negev. [sz-youtube url=”https://youtu.be/tTDNJHbWjBw” /] I BAMBINI DI SELVINO ALL’INCONTRO DI ZEELIM, APRILE 2016 01- Moshe Aran 02- Israel Gurfinkel 03- Adek Eliyahu Goldman 04- Ada Ravid
+ Per saperne di più

Children of Selvino sept. 2015

Incontro Bambini di Selvino, Sett. 2015

Incontro dei Bambini di Selvino settembre 2015 Video originale della TV israeliana elaborato da Tami Sharon sottotitolato da Valeria Dani, sull’incontro dei Bambini di Selvino nel settembre 2015 a Selvino con visita alla colonia di Sciesopoli e la festosa accoglienza della popolazione e dei ragazzi delle scuole di Selvino, per ricordare la Shoah e la
+ Per saperne di più

Selvino 2015 - Cargo of Hope

Selvino 2015 – Il Cargo della Speranza

Video dell’incontro internazionale dei Bambini di Selvino, 25-28 settembre 2015 dal titolo: “Il Cargo della Speranza” – Il viaggio con i Bambini di Selvino, realizzato da: Tami Sharon figlia di Leah Ben-Dov, ex bambina di Sciesopoli. [Show slideshow]

Matilde Cassin

Auguri infiniti per Hanukkah da Selvino

Gli auguri per Hanukkah del 1945 scritti da Rachel Vardi (ossia Matilde Cassin, nata a Firenze nel 1921 e morta nel 2006 in Israele). Gli auguri sono indirizzati a Moshe Zeiri e ai Bambini di Selvino. La lettera riporta la data Firenze, 26 nov. 1945. Tra i più importanti educatori, prima a Piazzatorre e poi
+ Per saperne di più

logo celebrazione 70° di Sceisopoli

Rassegna stampa Incontro Bambini di Selvino, 15-29 settembre 2015

INCONTRO INTERNAZIONALE DEI BAMBINI DI SELVINO 15 – 29 SETTEMBRE 2015 – 2-16 Tishrei 5776 IL LUNGO VIAGGIO NELLA MEMORIA Erano 800 bambini ebrei sopravvissuti alla Shoah e ai campi di concentramento e di sterminio. Dopo 70 anni ritornano a Selvino e a Sciesopoli, la loro casa di allora, per ritrovare i valori dell’accoglienza e
+ Per saperne di più

Il diario di Lola dalla Polonia alla Palestina

Miriam Bisk a Selvino e la storia di Lola e Salek Najman

Trailer del documentario di Miriam Bisk che ripercorre il viaggio dei suoi genitori in fuga dalla Polonia per raggiungere la Terra Promessa. [sz-video url=”https://youtu.be/JIEtSLa56Cc?rel=0” /] La Petizione “Perché duri la Memoria” di Sciesopoli – la Casa dei Bambini di Selvino (1945-1948) ha preso le mosse nell’estate del 2012, quando Marco Cavallarin e Miriam Bisk hanno
+ Per saperne di più

Youth Aliyah in Selvino

In ricordo di Hanukkah del 1947

Nella foto sopra che si riferisce all’anno 1946, vi sono dei ragazzi e degli ospiti durante una festa nella casa Sciesopoli “The Youth Aliyah” di Selvino. Si possono riconoscere: Shlomo Weisbrod, Noga Donat, Jeshayahu Flamholz, Isak Rechtman, Yaakov Meriash, Avraham Hassman, Helenka Saban, Lea Shnee, Miriam Weinstock, Yaffa Yanover, Edzia Winkler, Halina Liebeskind, Dora Rot,
+ Per saperne di più

Sciesopoli (14-06-2013)

Documentario su Sciesopoli

Sciesopoli trailer La colonia “Sciesopoli” per i bambini ebrei rimasti orfani e sopravvissuti alla Shoah. Ottocento bambini ebrei vi giunsero da ogni parte d’Europa. Una petizione per salvarla.  . Sciesopoli english trailer from xtvproductions on Vimeo.  .

Sciesopoli lapide ricordo ebraica

Petizione per salvare Sciesopoli

Una petizione per salvare dall’oblio la memoria di Sciesopoli: Per firmare la petizione: Perché è importante Gentili Signori, il Comitato Promotore e i Firmatari di questa Petizione Vi chiedono di intervenire per salvare la Memoria di “Sciesopoli” ebraica (1945-1948) e prevenirne la distruzione. L’importante e architettonicamente significativo complesso di “Sciesopoli” è stato, dopo la Seconda
+ Per saperne di più

Nitza Zeiri Sarner

Nitza Zeiri Sarner: Sciesopoli, 1945-1948

Nitza, figlia maggiore di Moshe Zeiri, bimba cresciuta a Selvino, racconta i suoi ricordi del padre e della madre Yehudith, insegnante a Selvino. Ricordi che sono una preziosa testimonianza per Sciesopoli e la rinascita dei Bambini di Selvino.  [sz-youtube url=”http://youtu.be/FMeD17pwWJs” /]  

Sciesopoli - la Casa dei Bambini di Selvino

Il rifugio dei piccoli sopravvissuti

Si mobilita il paese di Selvino, tra le montagne della bergamasca. In questa ex colonia dell’Opera Balilla di Milano e del Gruppo Rionale Fascista Sciesa di Milano, nel dopoguerra, trovarono rifugio, arrivando da mezza Europa, centinaia di bambini e ragazzi ebrei sopravvissuti all’Olocausto. Nel 1945, subito dopo la Liberazione, la sede del Gruppo Rionale Fascista
+ Per saperne di più

Moshe Zeiri e famiglia con Gary Bertini

Ballata di Sciesopoli per Moshe Zeiri

Questa canzone è stata scritta e composta da Ya’akov Hollander, uno dei ragazzi ebrei di Sciesopoli morto ad 82 anni, il 2 aprile 2014. È stato uno dei più conosciuti compositori ed arrangiatori musicali d’Israele. La sua passione per la musica nacque proprio a Sciesopoli dove si dedicò all’organizzazione del coro. È stata scritta in occasione del
+ Per saperne di più

Sciesopoli poesia di Aurora Cantini

Poesia di Aurora Cantini per il 70° di Sciesopoli

ANNIVERSARIO DI “SCIESOPOLI” (1945 – 2015) Sono passati i giorni, e gli anni, tanta neve è caduta sui sentieri dell’immenso parco e mille foglie d’autunno hanno accarezzato la solitudine di quelle vecchie mura. La pioggia ha rigato come lacrime le vuote finestre che ancora tremano al vento freddo di gennaio. L’enorme Palazzo è ancora là,
+ Per saperne di più

1 2 3