Foto cartolina da Sciesopoli a Israele, 1947

Avraham e Yenti Spiegel 1947

Durante l’esposizione a Bergamo della mostra su “Sciesopoli – la Casa dei Bambini di Selvino, 1945-1948”, una coppia di persone anziane (che ringraziamo per questo dono) ci ha consegnato una bella foto-cartolina, spedita da Sciesopoli in Israele da Avraham e Yenti Spiegel, nel gennaio del 1947.

Avraham e Yenti Spiegel, 1947
Sul retro vi è uno scritto in Yiddish, che abbiamo tradotto grazie all’aiuto di Miriam Bisk:
Lungamente attesa, vi mando questa cartolina dei nostri figli e della casa, che mi fa venire voglia di piangere.”
Come commentare queste struggenti parole?

Così, quasi a voler celebrare il 70° anno della nascita di Sciesopoli – la Casa dei Bambini di Selvino, da Israele torna a Selvino questa foto-cartolina, a ricordo della vita di tanti ragazzi e bambini sopravvissuti alla Shoah.


.